23.1 C
Firenze
mercoledì, Giugno 29, 2022

Tg Politico Parlamentare, edizione del 27 maggio 2022

Must read

Vitri (Pd): “Le Marche rischiano di perdere altre guardie mediche”

ANCONA – “Si rischiano altre perdite di guardie mediche per i ritardi della Regione”. È la denuncia della consigliera regionale Micaela Vitri (Pd) che...

Autunno caldissimo, Draghi muove guerra al populismo di ritorno

ROMA – Da una parte il piccolo Putin che in Ucraina lancia missili anche sui supermercati dove la gente fa la spesa, che con...

Tg Politico Parlamentare, edizione del 28 giugno 2022

DRAGHI: “UE ACCELERA SUL TETTO AL PREZZO DEL GAS” C'è l'impegno del G7 a mettere un tetto al prezzo del petrolio russo, ma si continuerà...

Cibo, Focsiv: “La guerra alimenta il land grabbing, dobbiamo stare con i contadini”

ROMA – Nel mondo quasi 92 milioni di ettari di terre sono state accaparrate in tutto il mondo ai danni di contadini, nativi e...

UCRAINA. ‘VITALE MANDARE ARMI’, JOHNSON TEME AVANZATA RUSSA

“L’esercito russo sta compiendo lenti ma tangibili progressi in Ucraina”. Lo riferisce il premier britannico Boris Johnson, per il quale per questo “è assolutamente vitale continuare a sostenere militarmente gli ucraini”. In linea con l’alleato, secondo fonti della Cnn, l’amministrazione Biden starebbe preparando armi più potenti da inviare a Kiev la prossima settimana. Proseguono intanto i bombardamenti: dieci persone sono morte per un missile lanciato dai russi sulla caserma della Guardia Nazionale nel distretto di Dnipro. Infine, da oggi i circa 36mila ucraini presenti in Italia, che hanno diritto al contributo della protezione civile per i mesi di marzo e aprile, potranno recarsi in un qualsiasi ufficio di Poste Italiane per riscuotere l’importo.

PRIMARIE M5S-PD IN SICILIA, FICO: STRADA INTERESSANTE

L’aperitivo romano del ‘disgelo’ tra Giuseppe Conte e Enrico Letta porta ad una prima, importante novità. Le primarie di coalizione tra M5s e Pd da sperimentare alle prossime elezioni regionali in Sicilia. Il voto potrebbe essere sia online, con una modalità cara ai pentastellati, che alle urne. L’iniziativa trova il plauso del presidente della Camera Roberto Fico: “Si tratta di una strada molto interessante”, dice a margine di una serie di appuntamenti di campagna elettorale a Genova. L’esperimento potrebbe essere riproposto anche per le politiche del 2023. Per Fico “siamo in una fase nuova, non solo nel movimento, ma per il Paese e le forze politiche”.

GARANTE SCIOPERI: NEL 2021 MILLE ASTENSIONI

Sono stati 1.009 gli scioperi nel 2021, in aumento rispetto agli 894 dell’anno precedente. È quanto emerge dalla Relazione annuale del presidente dell’Autorità di garanzia sugli scioperi nei servizi pubblici essenziali, Giuseppe Santoro-Passarelli, presentata oggi a Montecitorio. I settori più conflittuali sono il trasporto pubblico locale, l’igiene ambientale e il trasporto aereo, mentre si sono ridotte le proteste nell’industria. Secondo il Garante, bisogna evitare “inutili allarmismi” di fronte ad astensioni proclamate da organizzazioni non adeguatamente presenti nei servizi interessati. Intanto scende in piazza la scuola, con lo sciopero proclamato dai sindacati lunedì 30 maggio. Al centro della protesta il reclutamento, la formazione, i precari e le risorse per il contratto.

PNRR, LAMORGESE: DIFENDERE LE RISORSE DALLA MAFIA

I fondi del Pnrr sono necessari al “rilancio del Paese, è prioritario che vengano usati bene e che siano schermati dalla criminalità organizzata”. La ministra dell’Interno Luciana Lamorgese lancia l’allarme dal palco del congresso della Cisl che si chiude domani. Durante una tavola rotonda sulla legalità la ministra osserva che “la mafia muta le proprie sembianze e noi dobbiamo seguirle perché rappresenta un rischio per la nostra sicurezza e il Paese”. Intanto il segretario della Cisl, Luigi Sbarra, e la Presidente della Fondazione Falcone, Maria Falcone, firmano il manifesto ‘Siamo Capaci’ per la promozione della cultura della legalità. Per Sbarra “il lavoro contribuisce ad innalzare le difese immunitarie di legalità e l’istruzione è il modo migliore per tagliare l’erba sotto i piedi della cultura mafiosa”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Tg Politico Parlamentare, edizione del 27 maggio 2022 proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Latest article

Vitri (Pd): “Le Marche rischiano di perdere altre guardie mediche”

ANCONA – “Si rischiano altre perdite di guardie mediche per i ritardi della Regione”. È la denuncia della consigliera regionale Micaela Vitri (Pd) che...

Autunno caldissimo, Draghi muove guerra al populismo di ritorno

ROMA – Da una parte il piccolo Putin che in Ucraina lancia missili anche sui supermercati dove la gente fa la spesa, che con...

Tg Politico Parlamentare, edizione del 28 giugno 2022

DRAGHI: “UE ACCELERA SUL TETTO AL PREZZO DEL GAS” C'è l'impegno del G7 a mettere un tetto al prezzo del petrolio russo, ma si continuerà...

Cibo, Focsiv: “La guerra alimenta il land grabbing, dobbiamo stare con i contadini”

ROMA – Nel mondo quasi 92 milioni di ettari di terre sono state accaparrate in tutto il mondo ai danni di contadini, nativi e...

Luca Argentero: “Ci siamo preparati per ‘Doc’ grazie ai medici del ‘Gemelli’”

ROMA – “Per la preparazione di ‘Doc' io e tutto il cast abbiamo frequentato il Policlinico Gemelli di Roma, il professor Raffaele Landolfi, direttore...