domenica, 25 Febbraio , 24

Mattarella chiama Piantedosi: manganelli su studenti è fallimento

Fratelli d’Italia attacca sinistra. Schlein: “Irresponsabili, Meloni...

Tajani eletto segretario Fi promette unità. Ma evita conta su vice

“Non divisioni e ambizioni personali”. Ma non...

G7: pronti a nuove sanzioni a Russia, anche contro soggetti terzi

“Impegno per attuare pientamente le misure prese” Roma,...

Sassuolo-Empoli 2-3, colpo salvezza dei toscani allo scadere

(Adnkronos) – Colpo salvezza dell’Empoli che...

Schlein: isolare Hamas ma Israele sta violando diritto internazionale

Video NewsSchlein: isolare Hamas ma Israele sta violando diritto internazionale

In democrazia confine netto fra vendetta e giustizia

Milano, 30 ott. (askanews) – “Io vengo da una cultura pacifista, sono sempre stata molto sensibile alla questione palestinese. Che è cosa altra rispetto ad Hamas che con i suoi brutali attacchi terroristici ha dimostrato di essere nemica della causa palestinese e della legittima aspirazione del popolo palestinese a vedersi riconosciuto uno stato”. Lo ha detto la segretaria delPartito democratico Elly Schlein a Che tempo che fa sul Nove.”Noi siamo e continuiamo ad essere ancora più oggi per la soluzione a due popoli e due stati, ma uno già esiste e ha diritto Israele a esistere in sicurezza. Però l’altro ancora manca perché non è mai stato pienamente riconosciuto e anche la Palestina, anche i palestinesi hanno diritto ad avere uno Stato e vivere in pace e in sicurezza. Quindi è vero, abbiamo condannato nettamente gli attacchi terroristici di Hamas sui civili israeliani ma questo non vuol dire, anzitutto, dimenticare il giudizio storico e politico sempre critico verso le politiche del governo di destra di Netanyahu, perché non dimentichiamo che il diritto internazionale era violato già prima. Oggi ci troviamo a dover condannare anche le violenze dei coloni israeliani in Cisgiordania, ma non sono nate oggi, oggi forse stanno peggiorando, ma per il popolo palestinese in questi decenni il diritto internazionale è stato poco più che un miraggio. Allora per fermare Hamas bisogna isolare Hamas nel popolo palestinese e nel mondo arabo, questo vuol dire che colpire Hamas non può tradursi nel colpire e punire collettivamente tutta la popolazione palestinese. Perché in democrazia c’è un confine netto tra la giustizia e la vendetta e quel confine non va superato mai”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles