9.9 C
Firenze
venerdì, Dicembre 2, 2022

Montaruli (Fdi) contro il Torino film festival: “Fanno i No Tav coi soldi pubblici”

Must read

Rapporto Fp Cgil: 1 milione e 200 mila assunzioni per salvare i servizi ai cittadini

E’ quanto emerge dal Rapporto “Piano straordinario per l’occupazione nel settore pubblico” presentato oggi nella sede della Cgil nazionale a Roma alla presenza del...

Lula presidente giura a ritmo di musica. Il Brasile si prepara per il ‘Lulapalooza’

Di Joao Marcelo SAN PAOLO (BRASILE) – E’ già stato ribattezzato ‘Lulapalooza’, il festival che si terrà il primo gennaio 2023 in occasione della...

Bassetti avverte: “Preoccupano altri virus oltre il Covid, il rischio è Natale a letto”

ROMA – “Nutro preoccupazioni per tutto ciò che non è Covid. Negli ultimi due anni abbiamo parlato unicamente di Covid e probabilmente la gente...

Da Palermo Fast Track City, un nuovo modello contro l’Hiv

PALERMO – Palermo al centro della lotta all’HIV e delle altre malattie infettive. Questo il messaggio che parte dalle iniziative che si sono tenute...

La sottosegretaria Montaruli attacca la selezione artistica del Torino film festival, secondo lei colpevole di ospitare un film dalla parte dei No Tav. La rassegna che partirà domani al Regio con l’inaugurazione alla presenza delle istituzioni di Comune e Regione ha previsto una sezione dal titolo ‘Dei conflitti e delle idee’. Al suo interno, ci sarà un film su Lotta continua e uno sui No Tav. Montaruli, torinese e esponente di spicco di Fratelli d’Italia in Piemonte, ha postato uno screen dalla pagina Instagram del film sul movimento No Tav ‘La scelta’, che ha pubblicato un post che inizia così: “In questi dieci anni di lavorazione del film abbiamo vissuto nel movimento No Tav in una forte consonanza ideale con esso”. Post a cui Montaruli replica: “Se si mette come direttore artistico di Torino film festival Steve Della Casa il risultato è questo: ‘consonanza ideale’ con chi attacca ogni giorno operai e polizia e ulula pure alla repressione dello Stato dimenticando che è proiettato grazie al contributo pubblico”.

Della Casa: “Film squilibrato, ma racconta le persone prima delle scelte”

Il direttore del Torino film festival Steve Della Casa, parlando dei due film ‘politici’ in concorso, questa mattina ha dichiarato al Corriere di Torino: “Quello su Lotta continua, tema che conosco bene (ne è stato militante negli anni ’70, ndr), è molto equilibrato e montato benissimo. Il film sui No Tav è invece molto più squilibrato”, ha ammesso Della Casa, “ma racconta le persone prima ancora delle loro scelte”. Della Casa si aspettava le polemiche: “Può darsi che qualche polemica ci sarà, certo, ma quello che abbiamo fatto è stato sincerarci che non siano comizi pro o contro e che” i film in programma “abbiano un valore cinematografico intrinseco”. ‘La scelta’ sarà proiettato questo sabato alle 17:30 al Cinema Romano.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it continua a leggere sul sito di riferimento

Latest article

Rapporto Fp Cgil: 1 milione e 200 mila assunzioni per salvare i servizi ai cittadini

E’ quanto emerge dal Rapporto “Piano straordinario per l’occupazione nel settore pubblico” presentato oggi nella sede della Cgil nazionale a Roma alla presenza del...

Lula presidente giura a ritmo di musica. Il Brasile si prepara per il ‘Lulapalooza’

Di Joao Marcelo SAN PAOLO (BRASILE) – E’ già stato ribattezzato ‘Lulapalooza’, il festival che si terrà il primo gennaio 2023 in occasione della...

Bassetti avverte: “Preoccupano altri virus oltre il Covid, il rischio è Natale a letto”

ROMA – “Nutro preoccupazioni per tutto ciò che non è Covid. Negli ultimi due anni abbiamo parlato unicamente di Covid e probabilmente la gente...

Da Palermo Fast Track City, un nuovo modello contro l’Hiv

PALERMO – Palermo al centro della lotta all’HIV e delle altre malattie infettive. Questo il messaggio che parte dalle iniziative che si sono tenute...

Azienda elargisce a dipendenti 1.000 euro in buoni spesa per Natale

ASCOLI PICENO – Fainplast, azienda di Ascoli Piceno specializzata nella produzione di compound per cavi, anche per questo Natale ha pensato a tutti i suoi 140...