lunedì, 20 Maggio , 24

Al via il progetto Anti-Bully Cover

Video NewsAl via il progetto Anti-Bully Cover

Pini: “Troviamo il coraggio di denunciare”

Roma, 14 dic. (askanews) – È partito il progetto Anti-Bully Cover, promosso dal Centro Nazionale Contro il Bullismo – Bulli Stop, con il contributo non condizionante del gruppo farmaceutico internazionale Recordati, presso il Teatro degli Eroi. La giornata, con l’obiettivo di sensibilizzare i ragazzi contro il bullismo e il sempre più diffuso cyberbullismo, ha coinvolto gli studenti delle classi quinte dell’Istituto Superiore Paritario G.G. Visconti di Roma. Abbiamo parlato con la professoressa Giovanna Pini, Presidente del Centro Nazionale Contro il Bullismo – Bulli Stop: “Il messaggio chiave che trasmettiamo è quello che i ragazzi devono parlare, raccontare, denunciare. Devono avere il coraggio di dire che stanno subendo bullismo, questo perché è importante che noi sappiamo chi è il bullo che ha anche lui gravi problemi. Vogliamo lanciare questo messaggio forte: non aver paura di parlare! Quando parliamo di prevenzione noi come Centro Nazionale andiamo in tutte le scuole d’Italia a fare dibattiti in forma gratuita e diamo supporto legale, psicologico e pedagogico in forma gratuita. Dovremmo fare una tavola rotonda con istituzioni e chi si occupa di questo argomento come ad esempio il Centro Nazionale, andando a chiedere a chi è stato sul campo e ha più esperienza”. Il dibattito è stato alimentato dalla testimonianza di alcuni giovani, legati al Centro, che in passato sono stati vittime di episodi di bullismo. “Il passo più grande che puoi fare è iniziare a parlare, la cosa più difficile è l’inizio. Trovarsi davanti persone che non ti giudicano ma ti aiutano per quello che sentono e che vedono fondamentale. Spesso le persone non parlano per paura del giudizio dei genitori, . Io avevo difficoltà a parlare con i miei genitori e ho trovato la mia sicurezza in parti terze. Il Centro Nazionale si occupa di questo e sono fondamentali queste terze parti”. L’evento si è concluso tra l’entusiasmo e gli applausi di ragazzi e insegnanti verso questa iniziativa carica di elevato valore comunicativo per le nuove generazioni. Tutte le informazioni sul progetto sono disponibili al link: https://antibullycover.it/.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles