sabato, 18 Maggio , 24

Abbracci e strette di mano per Donald Tusk a Bruxelles

Video NewsAbbracci e strette di mano per Donald Tusk a Bruxelles

Il neo premier polacco: felice di essere qui, la Polonia è di nuovo in Europa

Bruxelles, 13 dic. (askanews) – Abbracci e strette di mano per il neo primo ministro polacco Donald Tusk dopo le elezioni che lo hanno riportato al governo a Varsavia. L’incontro dei leader dell’Unione europea con i rappresentanti dei Balcani occidentali (Serbia, Bosnia-Erzegovina, Macedonia, Montenegro, Kosovo e Albania) ha coinciso, infatti, con la prima uscita ufficiale in Europa per Tusk che, dal 2014 al 2019 è stato anche presidente del Consiglio europeo.”Sono davvero felice di essere di nuovo qui – ha detto – la Polonia è di nuovo qui in Europa. Questo penso che sia, per me, il momento più importante della mia vita politica. E non è stato un compito facile, come sapete”.”È un momento speciale per me anche a causa del contesto geopolitico e sono un po’ triste che, in realtà, nulla sia cambiato. La situazione è ancora peggiore parlando soprattutto dell’Ucraina e dell’aggressione russa”.”Avevo una reputazione specifica quando ero il presidente del Consiglio europeo: sono ed ero ossessionato dalla Russia. E non ho alcuna soddisfazione oggi dal fatto che avevo ragione, vorrei che non fosse stato così”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles